google hosting SEO

Come funzionano i siti web

Come funzionano i siti web

Costruisci la tua presenza online

Per creare un sito web, devi disporre di un cosiddetto “spazio hosting”. È un po’ come un appezzamento di terreno su cui costruisci la tua casa. In alcuni casi, ti viene addebitato un costo. In altri, è completamente gratuito. La cosa migliore, dunque, è fare una ricerca prima di prendere una decisione.

Questo “appezzamento” è uno dei tanti all’interno di un server. Immagina che il server sia una via in cui varie aziende affittano uno spazio per il proprio sito web. È come se tutte queste aziende avessero lo stesso CAP.

Ciascun server, infatti, è associato a un cosiddetto indirizzo IP (Internet Protocol). L’indirizzo IP è composto da una stringa di numeri che può essere individuata da qualsiasi dispositivo che abbia accesso a Internet.

Ogni sito web ha un nome di dominio. Il dominio è la parte dell’indirizzo dopo “www.” (World Wide Web). Immagina che sia l’indirizzo civico della tua abitazione.

Che cosa succede quando un utente vuole trovare la tua attività o, in questo caso, il tuo sito web? L’utente avrà bisogno innanzitutto di un browser come Google Chrome. Un browser è in grado di individuare e recuperare i dati di un sito web e di visualizzarli su uno schermo. Il tempo necessario per caricare un sito web dipende da una serie di fattori, ad esempio la quantità e il tipo di informazioni e la velocità della connessione Internet.

About the author

admin